Il logo di GodTubeLo hanno segnalato in molti nella rete ed è ora che ce  ne occupiamo anche noi .
Come noto Youtube è una fonte inesauribile di ogni genere di video: c’è di tutto, sterminati
archivi da trasmissioni televisive e video auto-prodotti dagli utenti.
La visibilità dei contenuti pornografici su Youtube è molto relativa (per quelli c’è PornTube), ma di video blasfemi ce ne sono potenzialmente a tonnellate.

La novità è GodTube: una piattaforma per la condivisione e la visualizzazione di video dio-compatibili. Di inspirazione cristiana (non strettamente Cattolica, anzi) il motto di GodTube è Broadcast Him, letteralmente trasmetteteLo (sì, proprio Dio).

Negli Stati Uniti, aldilà degli stereotipi, i telepredicatori e i network televisivi “religiosi” hanno un buon seguito, roba che i nostri Telepace e Sat2000 possono solo sognare. Un assaggio del tipo di televisione di cui parliamo è possibile trovarlo su qualche canale locale italiano, che trasmette alcuni programmi di TBN (Trinity Broadcasting Network) adattati per il nostro paese. Proprio il TBN italiano ha inspirato l’esilarante parodia di Snack e Gnola, interpretati da Corrado Guzzanti e Marina Massironi.

GodTube vuole diventare il punto di riferimento in rete per recuperare video dalle trasmissioni dei network cristiani, oltre che ovviamente per la pubblicazione di contenuti auto-prodotti che trattino il tema “Dio” in qualsiasi forma.

Si può già trovare molto materiale vario ed interessante (a suo modo).
Dal video in cui si elogia la perfezione della creato illustrando le caratteristiche meravigliose di una banana, al video homemade di un giovane predicatore in passamontagna che suggerisce di seguire il dettato della Bibbia e di mettere a morte tutti i colpevoli di blasfemia, dalla parodia del famoso spot AppleMac Vs. Pc” con la contrapposizione fra il rigido “Cristiano” e il “Seguace di Cristo” giovane e cool al breve video che attacca la scienza e l’evoluzionismo sostenendo apertamente il creazionismo.
La mia impressione è che facciano sul serio, molto affascinante.

Per darvi un’idea dopo il salto vi propongo i video tratti da GodTube qui citati, ovviamente sono in inglese, insieme ad uno degli sketch di Snack e Gnola tanto per farsi due risate. Dio gradirà certamente.