Jimmy Wales, fondatore di Wikipedia, è pronto, in collaborazione con Amazon.com, a lanciare un nuovo motore di ricerca Wikiasari.

wiki_c.jpg

Wales afferma che il punto di forza di Wikiasari sarà il modo in cui cataloga i siti internet, non più basandosi sul page rank, ma su un approccio più umano, saranno cioè gli utenti a dire quanto un risultato è più o meno pertinente.

In attesa del lancio, Wales parla della futura concorrenza affermando che Google è un ottimo strumento per molti tipi di ricerca, ma in molti casi produce risultati che comprendono spam o siti inutili.