48bb65ed2a3b9126c2424afc7fbbd015.gifSabato 7 giugno parte la settimana della sicurezza in rete, promossa dall’Unione Nazionale Consumatori, in collaborazione con Polizia postale, Abi Lab, SicuramenteWeb, Skuola.Net e l’agenzia giornalistica AGR, con il sostegno di Microsoft.

La Polizia postale ha chiuso dal 2001 ad oggi 177 siti con contenuti pedopornografici, ben l’11 per cento dei minori ha dichiarato di aver avuto contatti con pedofili o con persone sospette durante la navigazione in rete, mentre, sul versante delle frodi, il 52 per cento degli utenti on line avrebbe subito un tentativo di accesso non autorizzato alle proprie informazioni sulla rete.

La “Settimana” nasce quindi dalla volontà di rendere l’esperienza on line più sicura aiutando le persone a conoscere i comportamenti corretti da adottare.

L’iniziativa si svolgerà interamanete sul web, attraverso un videoblog che accompagnerà l’utente nella conoscenza dei principali rischi da evitare. In sette giorni il blog affronterà altrettanti temi della sicurezza on line:

 Il tuo computer (sabato 7 giugno),

 I tuoi soldi (domenica 8 giugno),

 La tua identità elettronica (lunedi 9 giugno),

La tua privacy (martedi 10 giugno),

La tua reputazione (mercoledi 11 giugno),

I bambini ( giovedi 12 giugno), La tua connessione ( giovedi 12 giugno).

Ogni mattina un video presenterà le ‘cose da non fare’ per evitare spam, phishing, virus, furto di dati così via. Nel pomeriggio un altro video indicherà i comportamenti corretti.

Link : http://sicurezza7x24.spaces.live.com/