verona.jpgAnche la città di Verona dal prossimo anno fornirà una connessione Wifi gratuita per la connessione ad internet in banda larga a coloro che abitano o che per lavorano passano per il centro , grazie alla rete di fibra ottica della Agsm ..

Potete vedere la news qui dal sito di Telearena ..

Qui il comunicato del Comune di Verona …

Copia del Comunicato :

27/12/2008
Connettersi gratuitamente ad internet nelle due piazze principali della città, piazza Bra e piazza Erbe, e nelle due principali biblioteche cittadine, frequentate da centinaia di giovani, la Civica di via Cappello e la Frinzi dell’Università. Questo il progetto Wi-Fi per Verona, attuato grazie alla collaborazione fra Comune e Agsm, che è stato presentato questa mattina in Municipio dall’assessore all’Edilizia pubblica e Pari opportunità Vittorio Di Dio. “Si tratta di un progetto innovativo, mai realizzato a Verona, che qualifica la città e la pone qualitativamente a livello delle maggiori capitali europee -spiega Di Dio- e rappresenta un’occasione importante per i cittadini veronesi, per i giovani, per i turisti, per chiunque utilizzi Internet in mobilità. Grazie a questo progetto, che prevede la copertura Wi-Fi di quattro punti strategici della città usando la rete in fibra ottica di Agsm, sarà possibile connettersi gratuitamente ad Internet, utilizzare la posta elettronica e, di fatto, vivere la città in modo nuovo, usufruendo di servizi evoluti”. Il nuovo servizio sarà operativo entro gennaio 2009 a cominciare dalla Biblioteca Civica; nei mesi successivi sarà esteso anche alle due piazze cittadine a alla biblioteca dell’Università. Per accedere al sistema sarà necessario ritirare la tessera gratuita con codice personale di accesso alla rete Internet. Il primo punto di distribuzione sarà attivato presso gli uffici della Biblioteca Civica; successivamente, una volta che il servizio sarà esteso agli altri punti, anche all’Ufficio relazioni con il pubblico del Comune. Il sistema avrà come dorsale la rete in fibra ottica di Agsm, già utilizzata per il sistema di videosorveglianza, di centralizzazione semaforica e di gestione dei varchi della ZTL: ciò consentirà quindi di erogare tutti i servizi con la qualità della larga banda. “Per Verona sarà un passo in avanti molto importante –aggiunge Di Dio- con il progetto Verona Wi-Fi si moltiplicheranno infatti gli spazi per la navigazione in rete gratuita e sarà possibile, per ciascuno di noi, sfruttare meglio i tempi destinati al lavoro e al sociale. Il nuovo servizio consentirà ai luoghi del centro, dove storicamente s’incontrano i veronesi, di divenire moderni attrattori di appuntamenti e di scambio di informazioni. E anche per le attività commerciali sarà interessante considerare la possibilità di pensare a nuovi spazi da destinare alla clientela “tecnologica””.

Attualmente non si sa la velocità della connessione wifi , ma per usarla è neccessario un pc portatile con una scheda

wifi.jpgmagnetica fornita dalla Agsm dove sono presenti i codici di accesso alla rete !!