Come forse in pochi sanno ieri è stato reso disponibile LibreOffice 3.3 in versione stabile, la prima release ufficiale della suite per ufficio che dovrebbe essere il concorrente di Office di Microsoft e attualmente , viste le vicende con Oracle, anche di OpenOffice . Il valore di questa notizia sono le nuove funzionalità introdotte: si tiene presente che in meno di quattro mesi, il numero degli sviluppatori che lavorano a LibreOffice è passato da meno di venti ad oltre cento, e ha permesso di anticipare la data del rilascio della release .

I dati relativi al rilascio di LibreOffice sono riassunti in queste poche righe diffuse dal progetto opensource per annunciare la nuova release 3.3:

LibreOffice 3.3 offre diverse nuove funzionalità, ed è una tappa molto importante per il futuro del progetto, per almeno tre motivi:

– la comunità degli sviluppatori è riuscita a sviluppare un processo indipendente, e a metterlo in atto in tempi estremamente brevi (rispetto alle dimensioni del codice e alle ambizioni del progetto);

– grazie al numero dei nuovi collaboratori attratti dal progetto, il codice sorgente è stato rapidamente ripulito e alleggerito, e oggi rappresenta una base più solida per I futuri sviluppi di LibreOffice;

– l’installer per Windows, utilizzato dal maggior numero di utenti, è stato integrato all’interno di un unico file che contiene tutte le versioni linguistiche, per cui riduce sia le esigenze di spazio sui siti per il download da 75 a 11GB che i tempi per la distribuzione delle nuove versioni.

Tra le molte novità di questa release e documentate qui segnaliamo un breve elenco:

1-la capacità di importare e di modificare i file SVG

2-la finestra di dialogo per definire formato e numerazione delle pagine sommario in Writer ( Documento di testo )

3- un nuovo Navigatore per Writer; una migliore gestione dei fogli e delle celle in Calc ( Foglio elettronico )

4 – filtri di importazione per MS Works.

In aggiunta, il pacchetto integra numerose estensioni, tra cui l’importazione dei PDF, la schermata di controllo delle presentazioni, e un migliore report builder.

libre.JPG
Piu avanti metteremo una guida su come ridurre il consumo di Ram in LibreOffice!
Buon lavoro a tutti ! il Blogger sta usando LibreOffice !