Si segnala che secondo alcune notizie intraprese in rete pare che da Marzo 2011 la Telecom riveda le condizioni contrattuali del servizio adsl introducendo i filtri per coloro che usano il p2p ! come potete leggere da questo comunicato :

( Per il link della fonte cliccare la foto del comunicato sotto )

telecom.JPG

Sicuramente questa  notizia che farà tanto piacere agli utenti alice che sono abituati ad usare applicazioni peer to peer, infatti questa si tratta dell’ennesima notizia di applicazione di filtri anti p2p da parte di un grande provider , ormai a dire il vero li stanno usando piu o meno tutti per far fronte al sempre piu elevato traffico . I filtri che entreranno in funzione da Marzo 2011 agiscono limitando la banda agli utenti che sono abituati a condividere file, al fine di regolamentare e preservare la disponibilità di connessione a tutti ed evitare i normali intasamenti dovuti proprio da queste applicazioni , non è una novità infatti che le applicazioni p2p intasino le reti .

Sinceramente avrei sperato che Telecom non arrivasse mai ad adottare questo tipo di filtri invece probabilmente è arrivato il momento anche per Telecom di limitare le funzionalità di file sharing sulla sua gamma di prodotti Alice.

Questo è quanto riportato dalle nuove Condizioni Generali di Contratto dell’offerta adsl di Telecom Italia ( foto sopra )che diventeranno effettive a partire dal prossimo marzo. Telecom ha tenuto inoltre necessario l’applicazione di tali filtri per preservare la qualità della rete e ha fatto sapere però che tali filtri  sono di tipo dinamicoe e perciò entreranno in funzione qualora ci sia un forte decremento delle risorse di rete disponibili in quella determinata zona , percui se nella vostra zona non ci sono problemi di saturazione della rete molto probabilmente non vi accorgerete nemmeno di questi filtri .

Qui il comunicato ufficiale della telecom

Qui il link dove potete controllare se la vostra zona è interessata dai filtri o meno !

Buona navigazione a tutti