1070708592.jpgNel pomeriggio di ieri molti utenti Skype per il mondo hanno riscontrato problemi nel effettuare il login alla rete del famoso software VoIP ed hanno riscontrato ripetuti problemi con il  programma.

Skype ha ovviamente ammesso l’esistenza del problema, secondo loro legata alla nuova versione del programma, ed ha prontamente pubblicato sul proprio sito la procedura da eseguire per risolvere il problema.

Si tratta in sostanza  di cancellare il file shared.xml, che probabilmente è all’origine del problema.

La procedura per Windows è la seguente:

Una volta chiuso Skype, in Esplora Risorse clicchiamo sul menu Strumenti/Opzioni Cartella, andiamo in  Visualizzazione, mettiamo un segno di spunta nella voce Mostra file e cartelle nascoste e premiamo OK.

Andiamo in Start/Esegui e digitamo %appdata%skype e clicchiamo OK.

A questo punto si apre una finestra dove all interno della quale individuiamo il file shared.xml e lo cancelliamo .

A questo punto possiamo riavviare Skype.

Si rende noto che nonostante molte persone ieri sera hanno detto di usare Skype senza problemi senza aver fatto questa procedura nel nostro caso Skype ha ripreso a funzionare solo dopo questa procedura percui si deduce che tale procedura sia da considerarsi obbligatoria