Tag

,

ENEL_new_logo_designplayground

Salve a tutti , è da anni che si sente dire che nel nostro paese bisogna sviluppare una rete in banda ultralarga ai stessi livelli di quella dei altri paesi con una struttura FTTH ( Fibre to the Home ) e pare che dopo mille promesse , mille convegni e un numero non definito di governi che si sono succeduti siamo arrivati al punto che sta partendo qualcosa !

Da quello che si capisce leggendo le notizie di queste ultime settimane pare che sia ENEL a realizzare la rete in fibra ottica fino alle case dei italiani che poi la rivenderà agli operatori che la richiederanno ad ENEL .

Ad oggi ci sono Wind e Vodafone che  hanno siglato un accordo ma non è escluso che anche gli altri operatori come TIM , Fastweb e Tiscali oltre che a quelli locali non possano aggiungersi domani alla lista !

Il progetto che ENEL sta realizzando si chiama Enel OpenFibre ( EOF) ed è partito dalla città di Perugia come annunciato dall attuale governo .

elen-fibra-355c90cb4b41adcd3b0fb51b31f6f2c80

13308466_10154207160988033_6387892553713814665_o

Dalle foto che si trovano in rete però si capisce una cosa molto interessante perchè il progetto EOF dovrebbe fornire  , secondo EOF ,una fibra spenta fino ( si fa per dire ) a 1Gb/s invece guardando le foto e soprattutto il nome delle infrastrutture che usano notiamo che possono arrivare a velocità molto più elevate , eccovi un esempio :

mrc-4613-1f57b9ff658a028e191957b53ce0ee27d

Dalla foto sopra postata si capisce benissimo che i moduli usati sono dei Alcatel Lucent modello FANT-F percui se andiamo a vedere le caratteristiche tecniche ci trovano eccovi qui quale tecnologia può supportare :

7360_ISAM_FX_shelf_DS

Se leggiamo in fondo al precedente pdf troveremo una cosa molto interessante :

ENEL

Non sono da meno nemmeno le connessioni che tramite questa rete e non solo hanno messo a disposizione dei utenti gia coperti dalla propria rete FTTH sia TIM che Vodafone

WP_20160527_16_52_37_Pro

13256176_10206448850970531_7240574137852466589_n

Intanto faccio i complimenti più sentiti ad ENEL per il progetto che ha messo in moto anche perchè era ora che finalmente anche il nostro bel paese avesse una rete di questo livello e nella speranza che in termini brevi , qualche annetto , un po tutti gli italiani vedranno in casa propria una rete del genere vi auguro una buona giornata !

N.b: le foto presenti in questo articolo e relativa documentazione del modulo in fibra sono documenti di livello pubblico che si trovano semplicemente facendo una ricerca su qualsiasi motore di ricerca