Quale futuro per il fotovoltaico ?

Chi conosce questo Blog sa che non è mia consuetudine fare il bastian contrario anche perche non risolverò sicuramente il problema , ma proviamo a riflettere bene sul futuro di questo mercato che nei ultimi due anni ha mostrato una crescita esponenziale e che fra qualche mese o alla meglio per fine anno rischia di vedere quella curva in salita destinata a prendere un altra angolatura verso il basso però !

 Ne approffitto fin qui da subito per dire che io sono contro al nucleare , percui evitiamo di dire che sono nuclearista ma valutiamo bene la situazione attuale :

Punto primo : il mercato fotovoltaico è nato e si è sviluppato in modo esponenziale perchè ci sono gli incentivi statali e non per altri scopi piu nobili e proprio come il mercato dell auto una volta che gli incentivi statali vengono a meno o vengono calati tali comparti hanno segnato una flessione negativa nei loro andamenti

Punto secondo : il mercato del fotovoltaico attualmente con gli attuali costi è un mercato riservato alle aziende piu che alle famiglie visto il costo esorbitante degli impianti stessi ( attualmente comunque i costi pare che siano calati di molto forse proprio a causa dei mancati incentivi )

Punto terzo : parerebbe che questo mercato stia guardando con molto interesse ( sicuramente poco ecologico e molto lucrativo ) i tetti delle case degli italiani senza andare a guardare i tetti di quelle aziende che hanno ethernit sopra o che magari possono dare un segno di investimento nel paese dove lavorano ! ( eppure mi pare che ci sia un iniziativa di Lega Ambiente ma che viene considerata da pochi ) , proprio in questo punto è bene ricordare a tutto il comparto che i tetti delle case degli italiani per una stragrande maggioranza sono tetti condominiali che appartengono a tutti i possessori degli appartamenti e che comunque nella strangrande maggioranza dei casi i tetti sono orrizontati male e comunque sono rari gli stabili che hanno la predisposizione a quel tipo di impianto ! Se invece andassimo invece ad obbligare coloro che hanno un azienda con il tetto in ethernit a procedere alla bonifica usando magari il conto energia per pagare la spesa della bonifica allora avremmo molto piu spazio e molti piu Mw da installare !

Nella speranza che il mercato cambi tendenza con i prezzi ed arrivi ad essere piu appettibile anche per le utenze domestiche e percui come dicono gli esperti aggredire il mercato , vi auguro un buon weekend visto che ora come ora piu che essere il settore fotovoltaico ad aggredire il mercato direi che è il mercato che sta aggredendo il settore !

Eccovi l atlante del solare !

Salve a tutti , che il settore fotovoltaico sia in aumento esponenziale sia come affari che come opportunità di lavoro lo abbiamo capito tutti ma ditemi la verità , non avete mai voluto sapere magari nel vostro paese o nella vostra città quanti sono coloro che vivono magari nel vostro stesso paese che hanno un impianto fotovoltaico e che stanno contribuendo per rendere migliore l ambiente ? da oggi lo potete vedere sul sito della GSE il link dell atlante è questo :  http://atlasole.gse.it/atlasole/

Questo è come si presenta il sito :

italia.JPG
Come potete vedere sul lato sinistro della pagina ci sono le potenze prodotte dalle singole regioni ! ma entriamo nel cuore del sito ed andiamo piu vicino al vostro domicilio agendo per regione o per comune
Ricerca per Comune ( in alto a sinistra selezionate Ricerca Comune ) esempio della foto quello di Verona ma notate che ci sono tutti i comuni della Provincia
comune.JPG
Ricerca per impianti ( in alto a sinistra selezionate Lista Impianti ) selezionare la propria Regione , Provincia e Comune
impianti.JPG

Dopo di che cliccando su visualizza vedrete tutti gli impianti che ci sono nel vostro comune , io per esempio nel mio comune ho scoperto che ci sono 50 miei compaesani che hanno impianti fotovoltaici ( ovviamente per una questione di privacy è stato tolto il codice dell impianto che potete trovare collegandovi al sito )
esempio.JPG
Spero sinceramente che nonostante le errate decisioni del governo che stanno mettendo in crisi questo mercato ( e che spero vengano riviste ) questo mercato non venga lasciato a morire per una cosa del genere perche costituirebbe una grave perdita per l economia del nostro paese !
Colgo l occasione per augurarvi a tutti un bel weekend e di fare i complimenti a coloro che si sono fatti installare un impianto sulle loro case !
Consiglio per gli interessati di vedersi il video su Rai.tv relativa alla puntata di ieri di Ambiente Italia cliccando qui e scegliendo la puntata del 02 aprile

Il nucleare ha un senso oppure no nel nostro paese ?

nuke.jpgA causa di quello che sta succendo in Giappone ritornano in mente gli episodi di quando a Cernobyl è saltata la centrale nucleare e attualmente come di consuetudine nel nostro paese le TV fanno una marea di trasmissioni pro e contro al nucleare , parlando che il nucleare è sicuro , che il nucleare ci renderà indipendenti e che l energia nucleare costerà di meno ed è pulita , ma in realtà è cosi o no ?

Si dice tanto che il nucleare ci fa diventare autonomi dagli altri paesi , ma se guardiamo bene alla situazione senza faziosità e politicizzazione della cosa in realtà il nucleare non ci proprio rende autonomi ( a meno che non siamo la Russia o la Cina ) per questi motivi :

Le centrali nucleari che dovremmo fare noi le importiamo dalla Francia percui siamo dipendenti da loro per quello che riguarda la tecnologia ,

l uranio e il plutonio viene estratto e venduto da paesi esteri che ne hanno il monopolio del mercato ed è in fase di esaurimento percui saremo sempre piu dipendenti da loro se vogliamo portare avanti la tecnologia , con ovvi aumenti del costo della materia prima

e poi alla fine delle centrali in Italia non mi pare che ci sia un posto dove smaltiscono le scorie nucleari o sbaglio ? percui saremo ancora dipendenti un altra volta nello smaltimento delle scorie !

 Ovviamente dopo tutto questo dovremmo fare il conto che quando
dovrebbero partire le centrali ( lo sappiamo benissmo che nel nostro paese ne passa di tempo da quando decidono a quando eseguono ) la materia prima costerà cosi tanto che le renderà inutili per il gia elevato costo delle materie prime !

Per quello che riguarda il fatto che l energia nucleare sia sicura e pulita io ho decisamente dei dubbi , e ve li mostro :

Quando si parla di sicurezza innanzitutto non si deve guardare solo quando tutto va bene ma si deve guardare anche quando ci sono dei problemi ( e nei ultimi anni ce ne sono stati tanti anche in Francia , basta documentarsi ) anche perche faccio presente che le centrali nucleari se saltano non sono come una diga o un torrente che straripano che fanno danno solo in quel posto ma fanno danni anche molto piu lontani .

Se queste centrali sono realmente sicure come dicono come mai nessuna società di assicurazione

 ( quella per esempio che noi dobbiamo pagare se per qualsiasi motivo si rompe qualcosa in casa e creiamo un danno ad altri  )

intende assicurare una centrale nucleare in caso di incidenti ?

 Per quello che riguarda il fatto che l energia che producono è pulita io sinceramente nutro qualche dubbio in merito , innanzitutto perche non siamo sicuri che le emissioni di queste centrali e le acque che vengono smaltite siano veramente pulite e comunque l energia se tutto va bene si potrebbe anche considerare pulita se la centrale durasse in eterno ma visto che hanno una vita , e a quanto pare piu vecchie diventano piu pericolose sono , una volta che devono essere smantellate diventano un pericolo e un inquinamento per l ambiente !

Infine sul costo dell energia sono sostanzialmente le solite guerre politiche dei numeri , sostanzialmente organi non governativi e molto autorevoli hanno detto e certificato che l energia nucleare costa di piu di quella prodotta dalle fonti realmente rinnovabili perche sull energia nucleare non bisogna preventivare solo il costo della stessa ma anche il costo delle materie prime che come ho detto prima stanno finendo e anche il costo di smaltimento delle stesse centrali che sicuramente non è nullo !

Tabella%2080.JPG
Quella sopra è la somma dei reattori che ci sono nel Mondo e il loro sviluppo , in base a quello successo in Giappone molti di questi paesi hanno fermato le costruzioni e l estensione della vita delle centrali !

Ovviamente questa è solo la mia opinione e puo essere del tutto o in parte condivisibile o meno , il problema sostanziale del nostro paese è che non ce una decisione in materia perche come hanno detto molte trasmissioni coloro che una volta erano a favore del nucleare ora sono contro del nucleare e viceversa , ora se veramente vogliamo fare qualcosa per rendere autonomo il nostro paese a livello energetico almeno si chiede a coloro che devono decidere di avere un idea chiara e fissa su cosa devono fare e non passare da una parte o dall altra del problema senza trarre una conclusione perche il tempo passa e resteremo sempre indietro !

Come sempre vi auguro una buona giornata

Da oggi i nostri pc possono essere piu ecologici !

Ditemi la verità , quante volte avete stampato file di pagine sia a casa e ancor di piu in ufficio e poi vi siete resi conto che le pagine stampate non vi servivano a nulla ?

Da oggi questo problema è risolvibile con il nuovo software WWF che invece di stampare pagine inutilmente ve le salva nel pc come un normale pdf ma in formato .wwf , ovviamente tale programma funziona anche con tutti i client di posta elettronica comunemente usati !

Innanzitutto dovete scaricarvi il software cliccando qui o sul banner qui sul lato sinistro del Blog , una volta scaricato lo installate nel pc e dopo alcuni minuti lo potete usare con il vostro normale software pdf reader !

Giusto per illustrarvi come funziona vi faccio un esempio con un normalissimo file pdf prelevabile da internet , nel nostro esempio useremo il file pdf del contratto della telecom italia prelevabile da qui , una volta aperto con il vostro pdf reader se andate per stampare la pagina vi troverete una nuova periferica SAVE A WWF

wwf.JPG

se usate questa periferica per stampare vi verrà chiesto di salvare il file in formato .wwf come illustrato in foto sotto :

wwf1.JPG
Quando salvate tale file vi verrà mostrata un icona rossa in basso a destra sul desktop che alla fine del salvataggio vi avvisa che il file è stato salvato ! ( la prima della fila di icona da sinistra )
12.JPG
Una volta salvato sul pc se lo leggete tutto in fondo troverete questo avviso
( nell esempio è stato presa solo la lingua inglese ma sono presenti anche altre lingue )
3.JPG
L Ambiente ringrazia !!

Moria di animali nel mondo ? su Gmaps la cartina aggiornata !

Ormai penso che non sia piu una novità per nessuno di quello che sta succedendo nel mondo , sul fatto che volatili e pesci stanno praticamente cadendo come fosse una nevicata , allo scopo informativo vi volevo proporre un link di Google Map trovato all interno del sito di Beppe Grillo dove vengono inserite tutte le zone dove si rilevano eventi come quello che sta succedendo a Faenza , per vedere la situazione aggiornata dovete semplicemente cliccare sulla foto sotto riportata :

ambie.JPG
A coloro che interessano queste cose consiglio di leggere un po quello che appare cliccando su ogni punto blu , e nella speranza che questo problema venga risolto magari in alcuni casi trovandone il responsabile vi auguro a tutti una buona giornata ! e spero che questi avvenimenti servano per lo meno a farci capire che la natura ormai sta presentando il conto di come la stiamo rovinando !
Articolo aggiornato il 09 Gennaio 2010