Dal 2011 il Canone Rai si paga con la Bolletta Enel !

Rai-Logo.jpg

 A quanto pare da quello che si recepisce dai giornali parerebbe che dal 2011 il Canone Rai sarà reso obbligatorio per chi ha stipulato un contratto di energia elettrica con qualsiasi operatore .

Questa pare che sia la proposta annunciata dal Ministro dello Sviluppo Economico Paolo Romani in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera.

Secondo sempre quanto prevede questa riforma, che sarà presentata con il decreto mille proroghe ed entro l’anno, verrà chiesto di pagare il Canone Rai a tutti i titolari (famiglie, pubblici esercizi e professionisti) di contratti di energia elettrica perché, dice il Ministro, “ragionevolmente, se uno ha l’elettricità ha anche l’apparecchio tv. Chi non ha la televisione dovrà dimostrarlo e solo in quel caso non pagherà“.

Romani sostiene che grazie a ciò sarà possibile sconfiggere una volta per tutte l’evasione del Canone, visto che, puntualizza il Ministro, “circa il 30% di chi dovrebbe pagare il canone non lo fa“.

Anche se il Canone per il 2011 dovesse aumentare a causa dell’inflazione, il nuovo sistema applicato “secondo il principio che se pagano tutti, pagano meno” consentirà di ridurne l’importo l’anno successivo.

Ovviamente letto cosi parerebbe che tutto sia apposto per ridurre l evasione di coloro che non pagano il Canone , peccato però che visto che stiamo passando al digitale e che aziende come MediaSet e Dahlia lo stanno facendo ormai da alcuni anni per ridurre l evasione di coloro che non pagano il canone basterebbe solo trasmettere in maniera criptata il segnale e mandare a casa di chi onestamente lo hanno sempre pagato una smartcard per vedere le trasmissioni della RAI !

 ( Tra l altro non mi vorrei sbagliare ma mi pare che la RAI fra qualche anno abbia gia in mente di fornire servizi a pagamento )

Sicuramente in questa maniera nelle casse dello Stato entreranno molti piu soldi e si spera che veramente si arriverà un giorno che si pagherà di meno ma penso che un azione del genere vada ancora appesantire una volta di piu coloro che a causa della crisi hanno perso il lavoro e si troveranno una bolletta non certo leggera del proprio operatore di energia elettrica ..

Aggiungo senza discriminazione e senza polemica che mi pare veramente fuoriluogo dire che nel nostro paese solo il 30% di chi dovrebbe pagare il canone non la fa , nonostante sia una cosa molto variegata nelle regioni , dove ci sono regione che hanno punte di evasione del 8% ed  altre addirittura del 80%

Mi aspetterei comunque dalla RAI e dagli enti preposti che visto che molto probabilmente nelle casse della RAI arriveranno molti soldi ( io lo sempre pagato e non mi disturba sinceramente pagarlo nella bolletta ENEL anzi faccio a meno di andare in posta ) questo aumento di liquidità nelle casse della RAI sia quantomeno usata per ridurre la pubblicità visto che il canone viene pagato da tutti e che a sto punto si puo definire la RAI come una normale paytv ?